user_mobilelogo

Tutte le notizie

Seconda sconfitta consecutiva per il Bolzano che, dopo quella subita domenica contro i Vienna Capitals ai rigori, deve arrendersi anche al Klagenfurt che, pur imbottito di giovani, gioca molto meglio dei Foxes e vince meritatamente per 2-3 grazie al gol di Haudum arrivato dopo soli 48 secondi di overtime dopo che il Bolzano era riuscito a recuperare due gol di svantaggio ed aveva perfino sfiorato la vittoria nei tempi regolamentari

Fra Bolzano e Vienna le partite sono sempre tiratissime e, quest'anno in particolare, si concludono sempre con il punteggio di 3-2 in favore di una o dell'altra squadra. Se al primo appuntamento stagionale, disputato al Palaonda, erano stati i Foxes a rimontare e vincere, negli ultimi due confronti la meglio l'hanno avuta i Capitals che si sono imposti con il medesimo punteggio sia alla Erste Bank Arena, sia questa sera al Palaonda; oltre al risultato è anche la modalità come questo è maturato, ovvero: Caps in vantaggio, il Bolzano rimonta e sorpassa e viennesi che restituiscono il "favore".

Il Bolzano dispone a suo piacimento dei malcapitati Black Wings di Linz per quasi tutto il match, li sommerge con una valanga di tiri (50 a 24) e si aggiudica la vittoria imponendosi con un rotondo 4-0 che, a ben vedere la prima frazione di gioco, sarebbe potuto essere il punteggio dopo il primo periodo; se vogliamo

Come l'araba fenice che risorge dalle sue ceneri, il Bolzano "risorge" a Graz 24 ore dopo l'amara sconfitta di Vienna che ha posto fine all'imbattibilità post-covid dei Foxes. Sul ghiaccio ostico del Merkur Eisstadion del capoluogo della Stiria infatti, i biancorossi giocano una partita di cuore e grinta, sopperendo alle assenze di Leland Irving

Il Bolzano fa il bello ed il cattivo tempo alla TiWAG Arena di Innsbruck e demolisce i "cugini" di oltre Brennero rifilando loro una "manita" ed imponendosi per 2-5, alla fine di una partita che, sostanzialmente, dura solo un tempo (quello in cui vengono realizzate tutte le marcature del match), mentre negli

Il Bolzano è costretto a perdere la propria imbattibilità post-covid in casa dei Vienna Capitals che si impongono per 3-2 alla Erste Bank Arena al termine di un match molto equlibrato e vinto dai viennesi quasi all'ultimo respiro, visto che fino a 5:10 dalla sirena finale, i Foxes erano in vantaggio

Sottocategorie