user_mobilelogo

Tutte le notizie

Continua il buon momento del Bolzano che espugna anche l’Hodegart di Asiago vincendo per 2-5, realizzando tutte le marcature in una grandissima frazione centrale, aggancia i Black Wings in classifica, restando dietro la squadra dell’Alta Austria per una questione di differenza reti ed incrementa il vantaggio sul VSV portandolo a 7 punti.

Il Bolzano si aggiudica il match casalingo del “boxing day” contro il Villach per 3-2 consolidando il quinto posto in classifica e guadagnando 3 punti contro i carinziani che, pur con una partita in meno rispetto ai biancorossi, ora sono a 6 punti di distanza da loro in classifica, mentre i Foxes cominciano a mettere nel mirino la quarta piazza che, per ora è appannaggio dei campioni in carica dei Red Bull Salzburg.

Il Bolzano si fa il regalo di Natale sconfiggendo per 3-0 gli sloveni dell’Olimpija, consolidando così la 5 posizione in classifica, con una partita in più rispetto al Villach. Il match della Sparkasse arena è stato però tutto tranne che natalizio, viste le numerose penalità inflitte, compreso il 5+20 preso da Dodero per spearing ed il 2+5+20 preso da Crnovic a punteggio oramai acquisito dopo un fight con Valentine.

Il Bolzano si rifà subito della sconfitta subita a Klagenfurt venerdì sera e, sul ghiaccio amico della Sparkasse Arena, s’impone per 4-2 sugli acerrimi rivali dei Black Wings di Linz, seconda forza del campionato e riconquista il sesto posto in classifica a discapito del Pusteria, disputando forse la più bella partita di questa stagione.

Il Bolzano riprende la ICEHL dopo la pausa da dove aveva lasciato, ovvero con una vittoria; a cadere sotto i colpi dei biancorossi questa volta sono i “derelitti” Vienna Capitals che vedono la Steffl Arena violata dai Foxes per 2-4. Grazie a questo successo, la squadra di coach Hanlon aggancia il 5 posto in classifica, anche se ha giocato una partita in più rispetto al Villach.

Il Bolzano non riesce ad espugnare la “Heidi-Horten Arena” di Klagenfurt e viene sconfitto per 5-3 dalle “giubbe rosse”,  complice anche una serata non proprio felice per la difesa biancorossa, perdendo nel contempo anche la sesta piazza in classifica che torna appannaggio del Pusteria.

Sottocategorie